banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
1
Addio alla vita dell'imperatore Marco Aurelio
Pagina 95 Numero 17

Marcus Aurelius, cum graviter aegrotavisset, filium advocavit atque ne belli superstites neglegeret ab eo primum petiit. Deinde, e vita excedere cupiens, victu potuque tantum abstinuit ut graviorem morbum redderet. Sexta autem die, cum ad se amicos vocavisset, res humanas irridens atque mortem contemnens, iis dixit: «Cur de me fletis et de pestilentia ac communi morte minime cogitatis?». Cum autem amici ab illo recedere se pararent, ingemiscens ait: «Si me iam dimittitis, vale. Vobis filium commendo, si dignus fuerit, atque deis immortalibus». Tunc exercitus, cum imperatoris gravissimum morbum cognovissent, vehementissime dolebant, quia illum unice amaverunt. Septima denique die imperator, cum solum filium ad se admisisset, statim eum dimisit, ne in eum quoque morbus transiret. Deinde caput operuit, quasi dormiret, sed nocte animam efflavit.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/13830
[degiovfe] - [2019-06-23 20:09:08]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!