banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La lepre e il contadino
Pagina 382 Numero 2

Ut venatorem fugeret, celeripes lepus in veprem irrepsit, sed bubulcus eum vidit. Tum lepus: «Per superos te oro: ne me indicaveris, bubulce! Nihil umquam mali agro tuo feci». Et rusticus: «Ne timueris! Late securus». Venit venator quaeritque num illuc venerit lepus. «Venit» inquit bubulcus «sed fugit hac ad laevam (partem).» Et dexteram demonstrat nutu partem. Venator citus non intellexit et decessit. Tunc sic bubulcus lepori dixit: «Gratias mihi non agis, quod te celavi?» Et lepus: «Linguae prorsus, bubulce, gratias ago; sed ut te perfidis privent oculis opto».

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32254
[degiovfe] - [2019-06-18 20:06:14]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!