banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
L’apologo di Menenio Agrippa
Pagina 55 Numero 1

 Cum Romana plebs a patribus in montem Sacrum secessisset, quod tributum et militiam non tolerabat, nec revocari posset, senatui placuit oratorem ad plebem mitti Menenium Agrippam, facundum virum et, quod inde oriundus erat, ei carum. Is in castra intromissus, hanc fabulam populo narravit: «Olim humani artus, cum ventrem otiosum cernerent, eum punire voluerunt et suum ministerium illi negaverunt. Cum eo modo et ipsi deficerent, intellexerunt ventrem acceptos cibos per omnia membra disserere, et cum eo in gratiam reverterunt; sic senatus et plebs, quasi unum corpus, discordia pereunt, concordia valent». Rerum scriptores Romanam plebem hac fabula flexam in urbem revertisse tradunt.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32966
[degiovfe] - [2019-09-26 11:45:59]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!