banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
L’età dell’oro
Pagina 79 Numero 40

 Gli antichi poeti scrissero molte cose sull'età (de aetade) dell'oro. Gli uomini avevano la loro sede in un grande e bel giardino; non c'erano ancora le stagioni dell'anno, ma era eterna primavera. Gli alberi erano sempre ricchi di foglie, i prati ornati di una moltitudine di fiori profumati. Scorrevano fiumi di latte e miele; in tutti i mesi dell'anno maturavano graditi e buoni frutti (fructus). La terra dava alla gente il cibo senza fatica; infatti gli uomini vivevano in libertà, senza preoccupazioni. Non c'erano tempeste del mare né fulmini e piogge del cielo. Gli uomini prendevano pesci nei fiumi vicini e non conoscevano i viaggi per mare. Le genti non avevano nemici e vivevano in pace, infatti le guerre e le stragi non contaminavano la Terra con il sangue; anche le pecore non conoscevano l'insidia dei lupi feroci: c'era la pace eterna.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40732
[degiovfe] - [2019-05-29 10:35:52]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!