banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Spartacus
Pagina 160 Numero 32

 E Capuae gladiatorum schola olim fugerunt septuaginta servi qui (che) se (si) exercebant ludis circensibus. Spartacus, vir fortissimus inter omnes, eorum dux erat. Tristissima servorum condicio erat et gladiatores amissam libertatem desiderabant. Ideo sub Spartaci vessillis multi infelices accurrerunt. Romanorum leges et arma cognoscebant, exercitum constituerunt, pugnaverunt et saepe Romanum exercitum profligaverunt. Fortissimus terror se (si) diffudit per omnem Italiam. Romae populus in servos seditiosissimos habebat odium, nam Romani, ferocissimi erga servos ultionem timebant. Sed discordia servorum animos pervasit et Crassus (Crasso) eos (li) profligavit. Spartacus necatus est in pugna et Pompeius, qui (che) revertebat de Hispania, reliquos vicit.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/40785
[darkshines] - [2017-08-09 11:37:15]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!