banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La risposta di un avvocato all'imperatore
Pagina 100 Numero 7

Bassianus Caracalla imperator fratrem suum Getam, quem populus valde amabat, necavit. Ob hanc caedem populi odium in se convertit et Papiniano, qui ob summam iuris sapientiam magno honore apud Romanos erat, mandavit ut illud fratricidium publice defenderet. Sed Papinianus respondit: "Multo facilius est istud facinus perpetrare, quam idem defendere. Cum frater fratrem necat, natura ipsa perhorrescit; nam dei maxima poena puniunt quodcumque ("qualunque") facinus naturae repugnat. Bassianus et Geta eorundem parentum filii erant: quid igitur hoc crimine detestabilius? Quis hoc scelus defendere potest? Nemo ("Nessuno") potest defendere quod contra naturam et contra deorum voluntatem est". His verbis Papinianus Caracallae patrocinium suum negavit.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/41888
[darkshines] - [2018-02-25 18:23:35]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!