banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Eroismo dei centurioni romani
Pagina 51 Numero 3

 Cum Hannibal Capuam obsideret, in qua exercitus Romanus erat, praefectus Paelignae cohortis vexillum trans Punicum vallum proiciens, se ipsum commilitonesque devovit, si signo hostes potiti essent (= si fossero impadroniti) et impetum in hostes fecit, maximo cum ardore pugnaturus. Cum Valerius Flaccus hoc adspexisset, se convertens ad suos, dixit: «Spectatores quoque alienae virtutis huc venimus, sed absit istud dedecus a sanguine nostro ut Romani gloriã cedant Paelignis. Ego mortem pro patria, si necesse erit, oppetiturus sum». Cum haec verba audivisset, Pedanius centurio, signum dextra retinens, dixit: «Iam hoc intra hostium vallum mecum erit. Sequantur (= Mi seguano) qui gloriam acquisituri sunt». Et in castra Poenorum irrupit totamque secum traxit legionem. Ita notum est Romanos victores fuisse.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42105
[darkshines] - [2017-09-27 10:13:26]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!