banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
De nocte
Pagina 281 Numero 40a

Nox a verbo "nocere" dicta est, quod oculis nocet. Lunae ac siderum lucem habet, ne indecora esset, et ut consolaretur omnes nocte operantes, et ut animalibus, quae lucem solis non tolerant, ad sufficientiam temperaret. Noctis autem et diei alternatio propter vicissitudinem dormitionis vigiliaeque effecta est, et ut operis diurni laborem noctis requies temperet. Accidit ut nox veniat aut quia longo itinere lassatur sol, et cum ad ultimum caeli spatium pervenit, elanguescit ac tabefactus efflat suos ignes; aut quia umbra terrae noctem facit. Unde et Vergilius: "Ruit Oceano nos, involvens umbra magna terramque polumque". Noctis partes septem sunt.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/42550
[darkshines] - [2018-03-15 11:33:15]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!