banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Edipo e Laio
Pagina 119 Numero 13

Laio Phoebi oraculum saevum responsum dedit:
«A filio tuo mortem accipies».
Itaque Iocasta, Laii uxor, a viro suo filium exponere compellitur.
Periboea, Polybi regis uxor, parvulum vidit qui apud rivum iacebat et domum suam eum tulit (indic. perf. da fero), quod orbi erant liberis. Oedipus adolescebat et fortissimus inter pueros iam erat.
Sed invidia aequales obiciebant eum subditum esse Polybo, non filium; cum Oedipus sensit, putavit non falso sibi obici.
Itaque Delphos contendit; interim Laio in prodigiis ostendebatur mortem ei venire de filii manu et ille quoque Delphos petivit.
Quamquam satellites Laii iubebant viam regi dari, tamen Oedipus neglexit. Oedipus, iratus, inscius, patrem suum de curru detraxit et eum occidit.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45054
[degiovfe] - [2019-06-20 14:21:37]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!