banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gli schiavi a Roma
Pagina 20 Numero 6

Divites Romani saepe multos servos possidebant. Servi vel servorum filii vel captivi esse poterant. Romae servi et terram colebant et dominos in domesticis operibus adiuvabant; praeterea (avv.), si docti erant, etiam domini scribae vel filiorum domini paedagogi fieri («diventare») poterant; interdum (avv.) medici quoque ac poetae servi erant. Dominus servos familiae partem putabat et, si probi fidelesque erant, eos magna cum familiaritate tractabat, si autem improbi mendacesque erant, cum domini filiis filiabusque in horto vel in via ludere poterant. Servi saepe fugere temptabant, sed, si capiebantur, crudeliter (avv.) necabantur. Servi qui («che», nom. m. pl.) a domino liberabantur, "liberti" appellabantur.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45093
[darkshines] - [2018-04-09 10:45:43]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!