banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Gelone e il cane fedele
Pagina 35 Numero 9

Gelon Syracusarum clarus tyrannus fuit. Olim noctu somnium horrendum somniavit: nam inter beluas in silva procedebat sine comitatu, ex obscuris specubus immanes dracones ignem naribus emittebant, serpentes inter eius pedes reptabant, crebris fulguribus aether micabat; quare («perciò») miser tyrannus, miro pavore perculsus («preso»), manus tendebat et magna voce hominum deorumque opem invocabat. Tum canis venaticus, qui («il quale», «che», nom. m. sing.) apud lectum Gelonis iacere solebat («era solito»), cum audivit eius clamores, contra ignotos hostes domini sui latratus edidit. Vehementes latratus canis tyrannum e somno excitaverunt statimque tristia somnia, sicut fumus in auram, evanuerunt, atque Gelon ab omni metu liber fuit.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45112
[darkshines] - [2018-09-18 09:46:05]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!