banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La volpe e il caprone
Pagina 182 Numero 3

Olim vulpecula, longa via fessa ac sitiens («assetata», nom.), in altum puteum cadebat neque exire («uscire») poterat. Dum salit et frustra (avv.) ad putei summum ascendere temptat, hircus, etiam sitiens («assetato», nom.), ad puteum accedebat et, cum vulpeculam in profundo videbat: "Estne aqua?" quaerebat. "Est aqua frigida et copiosa" respondebat callida vulpecula, dum dolum parat: "Descendere potes, amice: ego enim in puteo manere cupio, quia aquam bonam frigidamque semper bibere possum". Vulpeculae dolum stolidus hircus non intellegit et sine mora in puteum descendit. Statim vulpecula in dorsum hirci salit, ex hirci dorso e puteo evadit et ad suum cavum revertit. Hircus, etiam si («se») tandem bibere potest, copiosis lacrimis stultitiam suam complorat.
Fabula docet: "Vir callidus, cum in periculo est, salutem («salvezza», acc.) petit aliorum quoque damno".

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/45286
[darkshines] - [2018-01-31 10:06:27]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!