banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone oratore
Pagina 299 Numero 151

Nessuno ignora che Cicerone sia stato il più grande oratore romano, come gli stessi antichi concordemente giudicarono. Si potrebbero addurre molti esempi per dimostrare quanto lo apprezzassero i suoi contemporanei; tuttavia basti solo questo che riporteremo ora. Una volta, quando da adolescente si trovava a Rodi, l'Arpinate diede un saggio della sua eloquenza, alla presenza di molti dotti. Finito il discorso, mentre gli altri dimostravano grande stupore e ammirazione, il suo maestro Apollonio, invece, sembrava che fosse molto rattristato. Ma questi, accortosi che Cicerone si era turbato, pensando di non essere piaciuto al maestro, lo rassicurò: "Non credere che mi dispiaccia come hai parlato o per ciò che hai detto; al contrario ti lodo e ti ammiro grandemente, e non saprei che cosa di più perfetto avresti potuto dire per riuscire migliore; ma mi fanno compassione i Greci, vedendo che le lettere e l'eloquenza, gli unici beni che sono rimasti a loro dopo che hanno perduto il valore e la potenza, si sono trasferite anch'esse, per mezzo tuo, ai Romani".

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46414
[degiovfe] - [2019-05-08 13:34:17]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!