banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Prime forme di teatro a Roma
Pagina 182 Numero 19

Et hoc anno et insequenti C. Sulpicio Petico C. Licinio Stolone consulibus pestilentia fuit. Eo nihil dignum memoria (degno di essere ricordato) videtur actum esse, nisi quod pacis deorum exposcendae causa (per implorare la pace) tertio tum (allora per la terza volta) post conditam urbem lectisternium (banchetto sacrificale offerto agli dèi) fuit. Et cum vis morbi (dell'epidemia) nec humanis consiliis nec ope divina levaretur (levare, attenuare), victis superstitione animis, ludi quoque scaenici, nova res bellicoso populo inter alia caelestis irae placamina (tentativi di placare l'ira divina) instituti esse dicuntur; parva quoque, ut ferme principia (al loro inizio) omnia, et ea ipsa peregrina (importata dall'esterno) res fuit. Sine carmine (testo poetico) ullo, sine imitandorum carminum actu (gesti per mimare testi poetici) ludiones (ballerini) ex Etruria acciti (accire, far venire), ad tibicinis modos (al ritmo del flauto) saltantes (saltare, danzare), haud indecoros motus (movenze scomposte) moreTusco (secondo l'uso etrusco) dabant. Imitari deinde eos Romani iuvenes, simul inconditis versibus (con rozzi versi) inter se iocularia (battute) fundentes (fund ere, lanciare), coeperunt; nec absoni (discordanti) a voce motus (gesti) esse videbantur. Accepta est itaque res saepiusque usurpando (con l'uso ripetuto) excitata (divenne abituale).
Livio


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46527
[darkshines] - [2020-03-24 14:16:20]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!